CRONACA

Cava de’ Tirreni: scambio elettorale politico – mafioso, la Cassazione conferma le condanne (VIDEO)

Si è chiuso con il rigetto dei ricorsi in Cassazione il maxi processo nato da un’indagine della DDA di Salerno. Tra le pene confermate anche quella a 5 anni inflitta ad Enrico Polichetti, ex vicesindaco di Cava de’ Tirreni, accusato di scambio elettorale politico mafioso e quindi di aver favorito in alcuni episodi il soldalizio criminale in cambio del sostegno alle elezioni amministrative del 2015. Il giudizio riguardava 11 persone, con condanne che vanno dai 14 ai 3 anni di carcere, ad eccezione di Dante Zullo la cui pena è stata confermata a 24 anni e 10 mesi.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button