CHIESA

Appello dell’arcivescovo Soricelli: «Vaccinarsi è un atto di amore per sé stessi e per gli altri»

«La tutela dei più deboli è da sempre considerata dalla Chiesa parte integrante della sua missione. E il vaccino è un atto di amore per sé stessi e per gli altri, in particolare a vantaggio dei più deboli». Comincia così il documento inviato dall’Arcivescovo della diocesi Amalfi – Cava de’ Tirreni Orazio Soricelli a sacerdoti e fedeli

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button