ATTUALITA'

Rtc Quarta Rete dal 22 giugno sul canale 181 del digitale terrestre (VIDEO)

Al via oggi in Campania il processo di refarming e riorganizzazione delle emittenti TV che sarà eseguito entro fine mese, secondo un calendario ufficializzato dal Ministero dello sviluppo economico e che riguarderà gradualmente tutti i comuni della Campania con l’obiettivo di liberare la banda 700 che sarà destinata al 5G. Per continuare a vedere Rtc Quarta Rete che traslocherà sul canale 181 del digitale terrestre, a partire dal 22 giugno, sarà necessario effettuare una risintonizzazione della tv o del decoder.
Infatti, in provincia di Salerno il processo di refarming partirà domani, 21 giugno ed interesserà soltanto alcuni comuni della parte più a nord dell’agro nocerino sarnese, mentre il 22 giugno sarà interessata gran parte della provincia di Salerno, tra cui Cava de’ Tirreni, la Costiera Amalfitana, la città capoluogo e la piana del sele. Il 27 e 28 giugno invece toccherà all’estremo sud della provincia di Salerno. Dopo i canali nazioni, anche quelli locali passeranno ad una nuova codifica (Dvb-T/Mpeg-4). Questo significa che non saranno più visibili sulle televisioni più datate, a meno che non si sia acquistato l’apposito decoder o una nuova tv. Con la Campania giunge a compimento il processo di refarming nazionale, iniziato con la Sardegna a novembre 2021 e proseguito nei successivi mesi secondo un calendario distinto per aree geografiche. La prossima tappa del passaggio al NDT sarà ad inizio 2023, con lo switch definitivo al nuovo codec DVB-T2.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button