CULTURA ED EVENTI

“Premio Kalos 2021”. Segnalazione di merito al libro “Ceneri ardenti” di Elvira Venosi

Si è tenuta ieri, nel Centro Culturale Polivalente del Comune di Rivisondoli (AQ), la premiazione della seconda edizione del prestigioso Premio Kalos 2021, indetto dall’Associazione culturale Irdidestinazionearte e con l’intervento di Vittorio Sgarbi.

Per la sezione “libri editi di poesia”, la poetessa nocerina Elvira Venosi, ha ottenuto una segnalazione di merito della giuria, presieduta dalla dott.ssa Eugenia Tabellione, per il suo ultimo e recentissimo lavoro “Ceneri ardenti” de Il Quaderno edizioni (luglio 2021).

Si tratta di una pubblicazione di liriche di amore, eros e amicizia, che vanta della prefazione del noto scrittore Pino Imperatore e dell’analisi psicologica dei versi e dell’interiorità dell’artista da parte della psicologa-psicoterapeuta dott.ssa Fabiola Esposito. Quest’opera è reduce di un tour estivo di presentazioni, che ha visto l’autrice calcare importanti palchi, come quello di Capaccio-Paestum (nell’ambito del fitto e ricco calendario di eventi culturali promossi dal Comune cilentano), dove, aprendo lo spettacolo “Da Ponente a Levante” dell’attore Gianni Parisi, ha avuto l’onore di sentire i suoi versi recitati dal noto attore teatrale e cinematografico. È stata inserita in importanti rassegne culturali e musicali (Pompei al Teatro Klimax, Torchiara nell’ambito del “33° Solstizio d’estate”, a Minori nell’ambito del “Libri d’estate”), mostre d’arte, come quella delle opere dell’artista Marco Petillo, tenutasi ad Ascea presso la Fondazione Alario per Elea-Velia. Presso l’Arco Catalano di Palazzo Pinto di Salerno, l’evento è stato patrocinato dalla Provincia di Salerno (ente per il quale la poetessa lavora da diversi anni) e si è aperto con l’intervento del giornalista del Corriere del Mezzogiorno Gabriele Bojano.

Il libro è uscito anche oltre i confini campani, con una presentazione a Latina, che ha suscitato l’interesse di testate giornalistiche laziali e il premio prestigioso appena ritirato ha portato all’autrice la nomina di referente per la sezione Letteratura per la Campania dell’Associazione Irdidestinazionearte, da parte del presidente, il dott. Massimo Pasqualone.

La poetessa ha esordito con “Rea d’Amore” nel 2019, vinto diversi premi, collaborato con l’emittente televisiva/radiofonica RTC Quarta Rete e Radioplaytag, curando l’aspetto culturale di alcuni programmi e scrive di cultura e spettacolo sul giornale Salernoinweb.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button