ATTUALITA'SPORT

Cava de’ Tirreni, l’esito dell’incontro sulle tariffe per le locations

Si è tenuto nel pomeriggio di martedì un primo incontro tra i rappresentanti delle Associazioni Unite Cavesi e l’amministrazione comunale di Cava de’ Tirreni. Ecco il resoconto nella nota firmata dal presidente Emilio Maddalo:

“Un comitato di rappresentanza del nuovo costituito organismo denominato Associazioni Cavesi Unite è stato ricevuto in data martedì 21 settembre alle ore 16 presso il Palazzo Comunale dal Sindaco Vincenzo Servalli con delega allo sport, dal Dott. Romeo Nesi, Dirigente del III° settore e dall’ Avv. Antonella Garofalo, assessore al bilancio

L’incontro, durato quasi due ore, ha dato vita ad un lungo confronto nel quale le parti hanno potuto sviscerare tutte le problematiche sorte a seguito della delibera per gli aumenti delle tariffe.

Alla fine si è definito di rivedere il metodo di ripartizione dei costi d’utilizzo in 3 macro aree: 1) Tipologia di struttura utilizzata

2) Servizi offerti e realmente fruiti dalle società

3) Distinzione tra società a scopo di lucro e non (Asd o srl spa ecc.).

L’associazione vuole ringraziare l’amministrazione Comunale per il tempo dedicato a questo incontro, fiduciosi che il confronto abbia fatto bene intendere quali potrebbero essere i risvolti negativi sul comparto sport causato da un aumento delle tariffe come ad ora preventivato, e allo stesso tempo siamo fiduciosi che il tutto verrà rivisto e rivalutato sensibilmente soprattutto per il futuro socioculturale della nostra città”.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button