Vietri sul Mare, il sindaco De Simone azzera le deleghe ad assessori e consiglieri

Il sindaco di Vietri sul Mare, Giovanni De Simone, ha revocato le deleghe agli assessori Antonello Capozzolo, Marcello Civile, Angela Infante e Annalaura Raimondi e quelle conferite ai consiglieri Vincenzo Alfano, Daniele Benincasa, Stefania Fiorillo e Salvatore Pellegrino . Deleghe revocate anche ai componenti dello Staff del sindaco, Davide Scermino e Alfonso Trezza.

A quanto pare si tratterebbe di un atto politico ed amministrativo per dare nuova forza all’amministrazione comunale e per rinsaldare la fase della programmazione e sviluppo per il territorio vietrese. Nessun atto di sfiducia, precisa il primo cittadino De Simone: «Ad un anno dalla vittoria elettorale ho deciso di ridistribuire le deleghe anche in base all’esperienza fatta dai nuovi consiglieri e assessori che mi affiancano». «Non è assolutamente un atto di sfiducia, anzi, è un voler intraprendere con maggiore forza le azioni messe in campo ed affrontare la nuova fase che ci aspetta per un ritorno alla normalità, dopo questa prima fase dell’emergenza Coronavirus che ci ha visto in campo con impegno, forza e determinazione. La maggioranza – conclude il sindaco De Simone –  è unita e granitica per proseguire nei prossimi quattro anni».

Related posts