SALERNO: IL QUESTORE DECRETA LA SOSPENSIONE PER SESSANTA GIORNI DELLA LICENZA DI UNA GIOIELLERIA IN PROVINCIA CHE COMMERCIALIZZAVA PREZIOSI RUBATI

Il provvedimento è stato adottato in seguito alle indagini ed ai controlli amministrativi della Polizia di Stato, in relazione al fenomeno dei furti in abitazione in città e provincia. In particolare, nello scorso mese di luglio, le attenzioni degli investigatori della Squadra Mobile si erano concentrate su un esercizio compro oro in provincia le cui modalità operative avevano destato qualche sospetto circa la regolarità delle stesse. Dai successivi controlli amministrativi, gli agenti della Divisione Polizia Amministrativa e Sociale avevano modo di rilevare che per numerosi oggetti preziosi presenti nell’esercizio non era stata fatta la prevista registrazione così come previsto dal D.Lgs. nr. 92/2017. I sospetti del personale operante si concentravano…

Read More

SALERNO: LA POLIZIA DI STATO INTENSIFICA I CONTROLLI AI LOCALI DI INTRATTENIMENTO DELLA “MOVIDA”

Nell’ambito dell’intensificazione, dei controlli amministrativi ai locali di intrattenimento in città ed in provincia, gli agenti della Polizia di Stato della Divisione Polizia Amministrativa e Sociale della Questura di Salerno hanno effettuato, mirati servizi di accertamento e controllo a varie attività di pubblico esercizio ubicate nel centro storico cittadino. Nel corso delle attività di accertamento gli agenti rilevavano alcune irregolarità in otto locali bar e di intrattenimento musicale. Venivano dunque elevati nr. 6 verbali ai titolari delle attività per aver in funzione l’impianto stereofonico altre l’orario consentito dalle ordinanze sindacali, per l’importo di euro 1.000; nr. 1 verbale per aver omesso il titolare di predisporre e trasmettere al comune di…

Read More

SALERNO: Unire le forze coinvolgendo Enti e organismi del Terzo Settore per la valorizzazione del patrimonio culturale del territorio

 A Palazzo Ruggi D’Aragona, incontro mirato a creare un nuova cultura del dono. Firmato un protocollo d’intesa per la salvaguardia del patrimonio storico,artistico-archeologico tra la SABAP di Salerno e Avellino,  Soprintendente arch. Francesca Casule, e la Fondazione della Comunità Salernitana Onlus, Presidente dott.ssa Antonia Autuori, al fine di garantire la tutela e la valorizzazione dei beni culturali in consegna alla Soprintendenza o comunque presenti nel territorio. “Con la firma di questo protocollo –afferma il Soprintendente Francesca Casule –  si dà avvio a una nuova fase dell’intesa tra la Fondazione e la Soprintendenza mirata a creare una nuova cultura del dono attraverso iniziative di raccolta diffusa e organizzazione di  eventi di…

Read More

POLIZIA DI STATO: Controlli a cittadini extracomunitari nell’area portuale di Salerno. Rimpatrio di un cittadino algerino

Il personale dell’Ufficio di Polizia di Frontiera Marittima ed Aerea di Salerno, ha proceduto all’ identificazione di un cittadino algerino, D.A., di anni 45, risultato senza fissa dimora.  Il medesimo è stato fermato mentre, in stato di alterazione alcolica, molestava  i turisti sul molo Masuccio Salernitano. Da accertamenti in banca dati, il cittadino algerino è risultato con numerosi precedenti  tra i quali violenza sessuale, lesioni, resistenza a pubblico ufficiale, falsa attestazione sull’identità, inosservanza dei provvedimenti dell’Autorità e violazione dell’obbligo di firma. Ultimate le procedure di rito, lo straniero è stato accompagnato al C.P.R. di Potenza da dove sarà rimpatriato in Algeria, suo paese di origine.

Read More

SALERNO: LA POLIZIA ARRESTA UN CITTADINO MAROCCHINO RESPONSABILE DEL FURTO DI UN CELLULARE ALL’INTERNO DI UN NEGOZIO

Gli agenti della Polizia di Stato nel primo pomeriggio di ieri, 5 luglio, traevano in arresto un cittadino marocchino J. M., di anni 53, pregiudicato senza fissa dimora, per il reato di furto aggravato. In via Carmine, un poliziotto libero dal servizio, notava tre persone, due italiani ed uno straniero, discutere animatamente tra di loro. Avvicinatosi per verificare cosa stesse succedendo e qualificandosi quale appartenente alle Forze dell’Ordine, apprendeva dai due cittadini italiani, titolari di un negozio di ortofrutta, che il cittadino straniero poco prima, all’interno dell’esercizio commerciale, aveva sottratto un telefono cellulare di loro proprietà. Alla richiesta del poliziotto intervenuto, lo straniero rifiutava  di dichiarare le proprie generalità, risultando…

Read More

PROVINCIA DI SALERNO – INCENDI BOSCHIVI: IL DISPOSITIVO DI CONTRASTO DELL’ARMA DEI CARABINIERI

Il 13 giugno scorso la Giunta della Regione Campania ha emanato il Decreto n. 51 con il quale rende noto lo stato di grave pericolosità per gli incendi boschivi su tutto il territorio regionale per il periodo 15 giugno/30 settembre 2019. Il decreto contempla, fra gli altri, il divieto assoluto di abbruciamento dei residui vegetali e forestali punito con sanzione amministrativa fino a 500 euro. Nelle aree e nei periodi a rischio di incendio boschivo sono inoltre vietate tutte le azioni determinanti anche solo potenzialmente l’innesco di incendio con sanzioni a fino 10.329,00 euro. L’Arma dei Carabinieri vede impegnate le sue articolazioni territoriali ed i militari della specialità forestale nella…

Read More

SALERNO: la Polizia trae in arresto un pregiudicato mentre cedeva una dose di hashish ad un giovane

Nella decorsa serata i poliziotti della Sezione Falchi effettuavano un servizio di prevenzione e osservazione nella zona orientale ove era stata segnalata la costante presenza di spacciatori e assuntori di sostanze stupefacenti nei pressi della chiesa del Volto Santo e di un parco giochi per bambini poco distante. Verso le ore 20.00, gli investigatori notavano, nei pressi della fermata di Pastena della metropolitana, D.M.G. di anni 52, pregiudicato, mentre cedeva ad un giovane una dose di stupefacente. Immediatamente il D.M.G. veniva bloccato e dalla successiva perquisizione personale venivano rinvenuto e sequestrato un discreto quantitativo di sostanza stupefacente del tipo hashish e alcune centinaia di euro frutto della vendita dello stupefacente. …

Read More