Droga, in corso maxi blitz dei Carabinieri in varie zone della Provincia di Salerno

Dalle prime ore della mattina è in corso una vasta operazione antidroga dei Carabinieri del Comando Provinciale di Salerno in diversi comuni della provincia. Circa duecento militari, con l’ausilio di unità cinofile, stanno eseguendo un’ordinanza applicativa di misure cautelari – emessa dal GIP del Tribunale di Salerno, su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia – nei confronti di 27 indagati, ritenuti responsabili, a vario titolo, di “associazione finalizzata al traffico illecito di sostanze stupefacenti”, “coltivazione, detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti”, “danneggiamento aggravato” e “detenzione e porto illegale di armi e munizioni”. I particolari dell’operazione saranno resi noti nel corso di una conferenza stampa che si terrà alle ore 10.30 odierne…

Read More

Demolizione casa abusiva in località Contrapone, Pina Fariello si accampa al Comune in segno di protesta

Già alle sette di stamane gli operi della ditta incaricata dalla procura della Repubblica sono al lavoro per procedere alla demolizione dell’immobile di via Contrapone, in località Pioppi. In queste ore, si sta andando avanti con la rimozione di alcune parti dell’immobile. Intanto stamane, la signora Pina Fariello, rimasta senza casa, ha deciso di accamparsi nell’atrio del Palazzo di Città per far sentire la propria voce.

Read More

Dirigente dell’Asl Salerno 1 in manette per una “mazzetta” da 400 euro

L’arresto è stato condotto dagli uomini della Guardia di Finanza di Cava de’ Tirreni a seguito delle indagini condotte dalla Sezione Reati contro la Pubblica Amministrazione della Procura della Repubblica di Salerno. In manette è finito C.A., queste le iniziali del 63enne dirigente dell’Asl Salerno 1, impiegato presso il Dipartimento di Prevenzione Igiene e Medicina del Lavoro. L’uomo è stato colto con le mani nel sacco mentre intascava una mazzetta di 400 euro estorta ad un albergatore di Vietri sul Mare per evitare l’irrogazione di sostanziose sanzioni pecuniarie amministrative. Il dirigente, sfruttando la sua posizione, ha indotto l’albergatore a consegnargli la mazzetta violando così l’articolo 319 quater del codice penale.…

Read More

Salerno – Blitz antidroga, 10 in manette

Associazione finalizzata al traffico illecito di sostanze stupefacenti e psicotrope: questa l’accusa nei confronti di 10 persone arrestate questa mattina dalla Squadra Mobile di Salerno, delegata dalla Direzione Distrettuale Antimafia. 6 in carcere e 4 ai domiciliari per aver spacciato eroina nel centro storico di Salerno e nel quartiere di Matierno. L’organizzazione criminale si riforniva nel napoletano, tra Varcaturo e Giugliano per poi rivendere la droga nel capoluogo. Nel corso delle indagini, a cui si sono affiancate diverse perquisizioni, è stato sequestrato anche un cospicuo numero di dosi di eroina. Il promotore dell’associazione a delinquere era Roberto Esposito la cui ordinanza è stata notificata in carcere perchè già detenuto. Quest’ultimo…

Read More

Droga nella movida cavese: maxi-operazione dei Carabinieri

Nelle prime ore del mattino di ieri a Cava de’ Tirreni, Nocera Superiore, Roccapiemonte e Pompei (NA) i Carabinieri del Reparto Territoriale di Nocera Inferiore supportati da quelli del Nucleo Cinofili di Sarno, hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare, emessa dal GIP del Tribunale di Nocera Inferiore, su richiesta della Procura, nei confronti di 7 indagati ritenuti responsabili di “detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti” in concorso. Nello specifico tre soggetti sono in stato di detenzione presso la casa circondariale di Fuorni. Si tratta di Antonio Benvenuto (50enne di Nocera Superiore), Domenico Caputano (34enne di Cava de’ Tirreni) e Raffaele De martino (48enne di Cava de’ Tirreni). Altri quattro invece…

Read More

Giustizia, Procura sommersa dalle pratiche. In prescrizione il 40% delle cause.

Giustizia. Questo è l’argomento dello speciale in onda giovedì alle 19:30. I problemi e le lungaggini che minacciano l’integrità stessa della giustizia. Con le nostre telecamere siamo entrati all’interno della Procura della Repubblica di Nocera Inferiore, guardiamo insieme le immagini escclusive. Scaffali e scaffali di carte, bolli, fascicoli. Siamo all’interno di uno dei tantissimi archivi della Procura di Nocera Inferiore. Questo scaffale o meglio questa stanza piena di carte è, in pratica, il lavoro che un solo magistrato deve portare avanti nel solo 2016. A scoprire tutto questo si impallidisce perché, oggettivamente, è una mole di lavoro impensabile e che, per quanto un magistrato possa essere meticoloso, può portare a…

Read More