Cava de’ Tirreni: il 4 settembre sarà inaugurata la Sala della Pergamena Bianca

Sarà inaugurata martedì prossimo, 4 settembre, alle ore 19.30, la “Sala della Pergamena Bianca”,  nello stesso giorno della consegna da parte di Re Ferrante I d’Aragona, al sindaco Onofrio Scannapieco, nella Sala dei Baroni, del Castel Nuovo (Maschio Angioini), in Napoli, ben 558 anni fa e nello stesso luogo dove fu costituita l’Ats (Associazione Trombonieri, Sbandieratori e Cavalieri) il 21 febbraio 1987. All’inaugurazione parteciperà una folta rappresentanza di tutti i sodalizi dell’Atac che sfileranno in corteo storico lungo il borgo Grande, con partenza da Piazza Amabile, fino alla Sala della Pergamena Bianca, dove il Sindaco Servalli, alla presenza dei Regi Capitanei, taglierà il nastro e spiegherà ai convenuti il grande…

Read More

Amalfi: dopo un’attesa lunga trent’anni, sabato l’inaugurazione dell’ascensore per il cimitero monumentale

Dopo oltre trent’anni, a pochi giorni dalla ricorrenza del 2 novembre, l’ascensore per il cimitero monumentale si appresta finalmente ad aprire al pubblico, grazie all’intervento decisivo dell’Amministrazione guidata dal Sindaco Daniele Milano che, in appena due anni, ha azzerato quel gap atavico di ritardi che condizionava la messa in funzione dell’impianto. E’ finalmente giunto, infatti, il tanto atteso via libera all’utilizzo degli ascensori che da piazza Municipio conduranno al cimitero monumentale di Amalfi. L’Ufficio Speciale Trasporti a Impianti Fissi (Ustif), diretto dall’ingegnere Michele Ordituro, ha rilasciato il nulla osta definitivo con cui si autorizza la messa in funzione dell’impianto, dopo il sopralluogo tecnico eseguito venerdì scorso. Un’opera colossale per il…

Read More

Salerno, entro 14 mesi la Città avrà la cittadella giudiziaria

Molti anni, forse troppi, ma entro 14 mesi, come spiega il Governatore De Luca, Salerno avrà la sua cittadella. Nel frattempo c’è attesa per il decreto del Ministero dell’ Economia che sbloccherà i 70 milioni che consentiranno di firmare i contratti per l’ avvio dei lavori di rimozione delle ecoballe. L’annuncio arriva direttamente dal presidente De Luca che ha anche confermato come alla fine di aprile si partirà con il trasferimento delle prime decine di migliaia di ecoballe fuori regione. “L’ obiettivo – ha aggiunto il Presidente – resta quello di liberare entro 2-3- anni l’ intera Campania”.

Read More