Task force antiprostituzione a Salerno, emessi dalla Polizia cinque Daspo urbano ad altrettanti meretrici

Il Questore di Salerno ha emesso nr. 6 provvedimenti di DA.SPO Urbano, per la durata di sei mesi, cinque dei quali notificati a cittadine straniere dell’Est Europeo, esercitanti attività di meretricio sulla Litoranea di questo capoluogo. I provvedimenti, sono stati emessi in seguito alla segnalazione pervenuta alla Divisione Anticrimine – Ufficio Misure di Prevenzione della Questura di Salerno da parte della Polizia Locale di Salerno, il cui personale nelle scorse settimane, ha identificato le prostituite nell’area sopra indicata, intente a esercitare l’attività di meretricio nonostante le reiterate intimazioni di allontanamento. Analogo provvedimento è stato emesso nei confronti di un parcheggiatore abusivo salernitano che, nonostante l’intimazione di allontanamento ricevuta l’11 dicembre u.s., reiterava la sua attività…

Read More

Cavese: 8 daspo agli ultras e trasferta vietata a Frattamaggiore

Mano pesante della questura di Salerno nei confronti dei tifosi considerati responsabili della guerriglia verificatasi domenica scorsa al “Lamberti” prima di Cavese-Reggio Calabria. Sono stati infatti emessi ben 8 Daspo nei confronti di altrettanti supporters biancoblù. Sono arrivati anche i provvedimenti di oggi in merito alla finale dei playoff che si giocherà a Frattamaggiore. Il prefetto di Napoli ha infatti disposto il divieto di trasferta per i tifosi metelliani.

Read More

Lancia fumogeno in Caserma, daspo per 2 anni

Denunciato e daspato un 25enne per aver lanciato un fumogeno da stadio presso la Caserma dei Carabinieri di Amalfi Ha lanciato un fumogeno in Caserma. Con quest’accusa un 25enne, residente nella provincia di Salerno, è stato denunciato. Il fatto è accaduto la notte del 1 maggio scorso, alle ore 02.30 circa, all’interno della recinsione della Compagnia dei Carabinieri di Amalfi, dove è giunto un fumogeno acceso, tipo da stadio, che dopo aver lambito le autovetture di servizio parcheggiate si è fermato di fronte all’ingresso della struttura generando una fiamma ed un intenso fumo rosso. Il Carabiniere di piantone, dopo aver accertato ed impedito che il fumogeno provocasse un incendio, ha…

Read More

“Cavese puoi farcela”: il Sindaco Servalli dà la carica dopo il DASPO

“Questo campionato si può vincere. Bisogna solo crederci!”. A suonare la carica e a dare fiducia a Papagni e ai suoi ragazzi è addirittura il primo cittadino di Cava de’ Tirreni, Vincenzo Servalli, tifoso aquilotto doc sempre presente al “Simonetta Lamberti”, ospite giovedì sera della trasmissione Gonfia la rete, il Sindaco. Il Sindaco ha analizzato il campionato disputato finora dalla formazione aquilotta – prima con un punto di vantaggio su Frattese e Siracusa ma con una gara in più – e non ha perso l’occasione per fare un plauso al patron Domenico Campitiello, per il progetto avviato nella città metelliana a luglio dello scorso anno, dopo una contrattazione lunga ed…

Read More

Aversa – Cavese: daspo per 68 ultras cavesi

Il Questore di Caserta ha adottato il provvedimento del divieto di accesso ai luoghi ove si svolgono manifestazioni sportive – DASPO – nei confronti di 68 ultras coinvolti nei disordini avvenuti in occasione della partita Aversa Normanna / Cavese, dello scorso 21 febbraio presso lo stadio “Bisceglie” di Aversa. Per 21 ultras, ritenuti promotori delle turbative verificatesi in occasione dell’incontro, il DASPO è stato stabilito con la durata di 5 anni. Tra di loro, 5 ultras sono risultati già destinatari in passato dello stesso provvedimento di divieto. Nei riguardi dei restanti 47 ultras il provvedimento è stato adottato per la durata di 3 anni. Tra tutti i destinatari del divieto…

Read More