Ampliamento Centro di Riabilitazione Ass. La Nostra Famiglia Cava de’ Tirreni

Per La Nostra Famiglia di Cava il tanto atteso sviluppo Negli scorsi giorni hanno preso il via i lavori per l’ampliamento del Centro di Riabilitazione di Cava de’ Tirreni. In un’area di 6200 metri quadri sorgerà infatti una nuova struttura, dotata di spazi moderni e accessibili per la cura e la riabilitazione di bambini con disabilità fisiche, psichiche e sensoriali.   Dal 1976 fino ad oggi La Nostra Famiglia ha accolto presso il Centro di Riabilitazione di via Marghieri in Villa Ricciardi più di 2000 utenti. I bambini provengono da tutte le Province del territorio regionale. Per poter rispondere ancora meglio ai bisogni delle famiglie e dei bambini del territorio…

Read More

Pianisti Zhao ed Elisi a Palazzo di Città di Cava de’ Tirreni, martedì 24 luglio

Ancora un evento musicale a Palazzo di Città di Cava de’ Tirreni, martedì 24 luglio ,ore 21, ingresso libero, per questa ventitreesima edizione dell’Amalfi Coast Music & Arts Festival. L’appuntamento, vedrà di scena l’affermato pianista bolognese Enrico Elisi ed il giovane concertista Yangmingtian Zhao. Toccherà al pianista di Singapore aprire il recital con l’esecuzione di Danze ungheresi di Brahms, cui seguiranno le Rapsodie ungheresi n. 12 e n. 14. di Liszt. Sarà, invece, interamente dedicata a Bach la performance di Enrico Elisi.

Read More

CAPAREZZA, CAVASOUNDS E I LUOGHI DELLA MUSICA

Lunedì prossimo, 23 luglio, alle ore 11, nel Salone d’Onore di Palazzo di Città, si terrà la conferenza stampa di presentazione del concerto di Caparezza, “Prisoner 709 Tour”, previsto il 30 luglio, presso l’Area Mercatale di via Palatucci. Sarà anche l’occasione per ripercorrere gli anni d’oro dei grandi concerti a Cava de’ Tirreni, dell’indimenticato Ciccio Troiano, padre di Alfonso, che videro esibirsi allo stadio comunale, dal 1974 in poi, i più grandi artisti internazionali ed italiani. Tappe memorabili, partendo dai Rockets e proseguendo tra gli altri, con i tour mondiali dei Bob Dylan, Deep Purple, Clash, Pink Floyd, Tina Turner, Prince, Dire Straits, Sting, Eric Clapton, The Cure, Duran Duran,…

Read More

INCONTRO TRA IL PREFETTO MALFI E IL SINDACO SERVALLI

Domani, giovedì 19 luglio, alle ore 12.00, nel Salone d’Onore di Palazzo di Città, il Sindaco Vincenzo Servalli, ospiterà il Prefetto uscente Salvatore Malfi, alla presenza del Presidente del Consiglio Lorena Iuliano, dell’Assessore alla Sicurezza Giovanni Del Vecchio, dei Sindaci di Battipaglia e di Eboli, Cecilia Francese e Massimo Cariello. Sarà anche l’occasione per presentare alla stampa il nuovo sistema di videosorveglianza, con l’attivazione dei portali di controllo degli accessi in città.

Read More

Cava de’ Tirreni: Giovane pregiudicato cavese condannato per aggressione e lesioni ad un Ispettore Ambientale

Condannato giovane pregiudicato cavese per aver aggredito e minacciato un Ispettore Ambientale nel Novembre 2017. Nella mattinata di Giovedì 12 Luglio 2018, il Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale Ordinario di Nocera Inferiore ha condannato il giovane, a mente dell’art. 459 – 2° comma – del Codice di Procedura Penale alla pena di due mesi e cinque giorni di reclusione, sostituita,al pagamento di €. 4.875,00 di multa, oltre le spese processuali. Ricordando a noi stessi che gli Ispettori Ambientali, nel corso dell’esercizio dei servizi d’istituto, come sancisce l’art. 357 del C.P.P., rivestono la carica di Pubblici Ufficiali, per cui ogni azione a loro rivolta, contraria alle norme che regolano…

Read More

Stella d’oro al Social tennis Club Cava

La Commissione nazionale benemerenze sportive ha deliberato l’assegnazione della Stella d’oro al Merito sportivo al Social Tennis Club di Cava de’Tirreni, presieduto dall’avv. Francesco Accarino, per l’importante contributo dato allo sport. “Ringrazio Nello Talento e Paola Berardino -afferma il presidente Francesco Accarino- per aver proposto questo riconoscimento che premia una lunga galleria di dirigenti, sportivi, appassionati e praticanti, che per oltre ottanta anni hanno conservato la tradizione dell’ospitalità, della pratica tennistica, delle relazioni sociali. L’avvicendarsi delle generazioni allo sport garantisce un’eterna gioventù, la possibilità di conservare, ma anche di rinnovarsi nel tempo.”

Read More