Scappa dopo il fermo dei Carabinieri, è caccia all’uomo a Cava de’ Tirreni, ferito un militare

Momenti di terrore nel pomeriggio di oggi a Cava de’ Tirreni. Poco prima delle 15.30 i Carabinieri, a quanto pare avrebbero sorpreso nel bar all’esterno della stazione un pregiudicato latitante. Dopo essere stato fermato, l’uomo, che secondo le prime notizie sarebbe un extracomunitario, si è dato alla fuga all’interno della stazione ferroviaria. Nel tentativo di rincorrerlo, un Carabiniere è caduto ferendosi ad una gamba. Per cercare di fermare la fuga dell’uomo, un altro militare avrebbe esploso due colpi di pistola in aria. Dell’uomo, però si sono perse le tracce. Numerosi i Carabinieri giunti sul posto per cercare di individuare il fuggitivo anche con l’ausilio di un elicottero. A quanto pare…

Read More

PROVINCIA DI SALERNO – INCENDI BOSCHIVI: IL DISPOSITIVO DI CONTRASTO DELL’ARMA DEI CARABINIERI

Il 13 giugno scorso la Giunta della Regione Campania ha emanato il Decreto n. 51 con il quale rende noto lo stato di grave pericolosità per gli incendi boschivi su tutto il territorio regionale per il periodo 15 giugno/30 settembre 2019. Il decreto contempla, fra gli altri, il divieto assoluto di abbruciamento dei residui vegetali e forestali punito con sanzione amministrativa fino a 500 euro. Nelle aree e nei periodi a rischio di incendio boschivo sono inoltre vietate tutte le azioni determinanti anche solo potenzialmente l’innesco di incendio con sanzioni a fino 10.329,00 euro. L’Arma dei Carabinieri vede impegnate le sue articolazioni territoriali ed i militari della specialità forestale nella…

Read More

CARABINIERI DEL NOE DI SALERNO: 1.000 TONNELLATE DI RIFIUTI STOCCATI ILLEGALMENTE

 I Carabinieri del NOE di Salerno, nel corso delle attività finalizzate al contrasto dei reati ambientali legati al ciclo dei rifiuti urbani e industriali, hanno intensificato i controlli di impianti di trattamento rifiuti e stabilimenti produttivi situati nelle principali aree produttive del territorio provinciale di Avellino e Salerno, con particolare riguardo al territorio dell’agro nocerino sarnese.  A Bracigliano (SA) i Militari del Noe hanno infatti individuato e sottoposto a sequestro un’area agricola estesa su 5.000 mq su cui erano stoccate illecitamente circa 980 tonnellate di rifiuti speciali non pericolosi costituiti da terre e rocce, miscugli o scorie di cemento e mattoni e ceramiche. Denunciato il titolare del fondo che dovrà…

Read More

POSITANO: ARRESTATI DUE PREGIUDICATI DI ORIGINE BULGARA

Nel pomeriggio di ieri, i Carabinieri della Stazione di Positano, hanno tratto in arresto due pregiudicati di origine bulgara, in flagranza del reato di accesso abusivo ad un sistema telematico ed Installazione di apparecchiature atte ad intercettare comunicazioni telematiche. Nel pomeriggio di ieri, dopo aver ricevuto l’”allert” di malfunzionamento da parte della società che gestisce alcuni Bancomat/ATM, i Carabinieri di Positano,con i colleghi della Polizia Locale e della Capitaneria di Porto, hanno pianificato un servizio di osservazione sulla Spiaggia Grande dove avevano notato che effettivamente l’ATM era stato manomesso attraverso l’apposizione del rinomato skimmer e di una micro-telecamera, con lo scopo di registrare i dati ed i pin delle carte inserite. Grazie all’ausilio…

Read More

ANZIANO SCOMPARSO NEL VITERBESE,RITROVATO IN STATO CONFUSIONALE A SALERNO

Anziano scomparso a Viterbo il 22 giugno,ritrovato a Salerno dalla polizia stradale in stato confusionale Scomparso alle ore 10.00 del 22 giugno, un anziano signore ottantenne. Domenica 23 giugno, la figlia ha sporto denuncia presso il Comando Stazione Carabinieri di Montalto di Castro (VT) . Sono quindi partite le investigazioni  da parte dei Carabinieri, al fine di ritovare la persona scomparsa Alle ore 04:05 di ieri 25 giugno, una pattuglia della Polizia Stradale ha rinvenuto un’autovettura ferma sulla corsia di marcia al km 102+600 lungo la carreggiata sud dell’A/2 Autostrada del Mediterraneo.  Alla guida dell’auto si trovava proprio la persona scomparsa che, si presentava in evidente stato confusionale non riuscendo…

Read More

Cava de’ Tirreni: tentata estorsione e lesioni plurime, in manette tre persone

I Carabinieri della Tenenza di Cava de’ Tirreni, agli ordini del Tenente Vincenzo Pessolano, su disposizione della DDA di Salerno, hanno eseguito un’ordinanza agli arresti domiciliari nei confronti di tre soggetti, Apicella Francesco, classe 73, Mercurio Christian, classe 98, e del fratello Mercurio  Emanuele, classe 96, in ordine ai delitti di concorso in tentata estorsione e lesioni plurime in danno di V.M, D.M.A., P.G. e M.G. Le indagini hanno accertato che questi ultimi, ovvero le parti offese, nel pomeriggio dell’11 gennaio 2019, su mandato di VM, titolare di una nota attività di panificazione, si recarono un immobile situato in Corso Mazzini per una perizia estimativa poiché lo stesso era intenzionato…

Read More

Cronaca: 11 arresti tra Napoli e Salerno per spaccio internazionale e camorra

Eseguite due ordinanze di custodia cautelare emesse nell’ambito della medesima operazione dal GIP  del Tribunale di Napoli su richiesta della locale DDA nei confronti di 11 soggetti indagati, a vario titolo per reati per traffico internazionale di stupefacenti, detenzione illegale di arma da fuoco, estorsione e violenza privata, con l’aggravante del metodo mafioso. L’operazione è stata condotta dai Carabinieri del Nucleo Investigativo di Torre Annunziata e i Finanzieri del Nucleo di Polizia Economico Finanziaria di Salerno. Inoltre i Carabinieri del Nucleo Investigativo di Torre Annunziata hanno provveduto – nelle provincie di Napoli, Roma ed a Montesarchio – al sequestro di beni mobili, immobili, società e rapporti finanziari per un valore…

Read More