Servalli: “La svolta buona comincia ad intravedersi”

Seppur con piccoli segnali, la “svolta buona” comincia ad intravedersi. E’ questo il pensiero del sindaco di Cava de’ Tirreni, Vincenzo Servalli, subito dopo aver incassato in consiglio comunale l’ok al bilancio di previsione 2015. Anche se per più di sette dodicesimi il documento contabile è praticamente quello della precedente amministrazione, il primo cittadino metelliano rivendica alcuni importanti risultati, tra cui il mantenimento inalterato sia delle tasse che dei servizi, ed una maggiore attenzione alle fasce più deboli della popolazione cavese. Per Servalli, però, la svolta buona vera e propria si comincerà a vedere soltanto con il bilancio di previsione 2016, che dovrebbe approdare in aula ad ottobre.

Related posts