Scatta la sospensione per il sindaco di Praiano Giovanni Di Martino

In data odierna la Prefettura di Salerno, ai sensi del decreto legislativo 31 dicembre 2012 numero 235 (legge Severino) ha accertato la sussistenza della causa di sospensione dalla carica di sindaco di Praiano Giovanni Di Martino – che riveste anche la carica di Presidente della Conferenza dei Sindaci della Costa d’Amalfi – nei cui confronti il Giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Salerno ha applicato in data 8 giugno scorso la misura cautelare del divieto di dimora.

Il provvedimento è stato notificato al Consiglio Comunale, ai fini della conseguente presa d’atto. Le funzioni del primo cittadino, dunque, passano al vicesindaco Anna Maria Caso.

Related posts