Sarno, emergenza sicurezza: stanziati 165 mila euro in bilancio

Escalation di furti e rapine, arrivano i fondi per la sicurezza in città. Sono 165 mila euro da investire. E’ la cifra appostata nel bilancio di previsione 2015 ed è destinata a rendere concreto quanto deciso in una assise monotematica convocata su richiesta delle forze di minoranza lo scorso aprile . In sede di consiglio fu approvato all’unanimità il documento “Patto per Sarno Sicura” che prevede l’implementazione del sistema di videosorveglianza in punti sensibili della città con particolare attenzione per le periferie, una cabina di regia di sicurezza con tutte le forze dell’ordine, maggiore collaborazione con associazioni di protezione civile ed istituti di vigilanza. Da aprile, però, il documento è rimasto fermo proprio per mancanza di fondi. La minoranza aveva più volte sollecitato l’assessore alla sicurezza, Nicola Laudisio, a prelevare dal fondo di riserva. Oggi, con la somma individuata , il documento potrebbe diventare il nuovo sistema di sicurezza in città.
Ed a fare il punto della situazione è il capogruppo dell’Udc, Francesco Squillante, il quale prima ancora del consiglio monotematico, aveva già presentato all’assessore di riferimento una interrogazione proprio sull’emergenza sicurezza

Related posts