SALERNO: la Polizia di Stato recupera manufatti esplosivi su una spiaggia della costiera amalfitana.

Nella mattinata di sabato scorso, veniva segnalata da alcuni bagnanti la presenza di una busta di cellophane contenente ordigni esplosivi, depositata sulla spiaggia libera  nei pressi della Torre “la Cerniola” nel comune di Maiori. Immediatamente intervenivano sul posto gli agenti della Polizia di Stato i quali accertavano la presenza di una busta contenente due manufatti artigianali del tipo pirotecnico, mentre altri otto manufatti venivano rinvenuti sparsi nel raggio di pochi metri. I manufatti artigianali sono risultati di produzione illegale e perfettamente funzionanti. Sono in corso ulteriori indagini per risalire ai responsabili in quanto tali manufatti potrebbero essere utilizzati da pescatori di frodo.

Related posts