Piano di Zona S2 e Caritas, due iniziative per sostenere gli studenti

A sette giorni dal suono della prima campanella dell’anno scolastico 2015-2016, il Piano di Zona S2 e l’Associazione “Ubi Caritas…ONLUS”, ciascuno nel proprio ambito di competenza, hanno presentato due iniziative per sostenere la frequenza scolastica. Il Piano di Zona con un Protocollo d’intesa sottoscritto con la Provincia di Salerno per l’integrazione degli alunni in situazione di disabilità con deficit grave, l’ “Ubi Caritas”, con un bando per l’assegnazione di 25 borse di studi per studenti meritevoli in stato di disagio socio-economico. Nello specifico, il protocollo sottoscritto tra il Piano di Zona Ambito S2 e la Provincia di Salerno prevede la copertura finanziaria per i piani educativi individuali per gli alunni in situazione di disabilità con deficit grave, che necessitano di assistenza specialistica e che frequentano le scuole superiori della provincia.
Nell’ambito delle iniziative anticrisi finanziate dalla Caritas, invece, l’Associazione “Ubi Caritas…ONLUS”, ha presentato il bando “A scuola per combattere la crisi”, per l’assegnazione di 25 borse di studio per l’acquisto dei testi scolastici, destinato all’incentivazione della frequenza scolastica di studenti meritevoli in stato di disagio socio-economico. Gli studenti frequentanti le scuole medie inferiori, superiori o l’università e residenti in uno dei comuni dell’Arcidiocesi di Amalfi – Cava de’ Tirreni potranno fare domanda entro il 28 settembre, presso il Centro Servizi Caritas a Cava de’ Tirreni. Gli assegnatari delle borse di studio verranno informati tramite telefono e riceveranno i buoni libro direttamente dalle mani dell’arcivescovo Orazio Soricelli, il 2 ottobre alle 17,30 presso il Centro Servizi Caritas.

Related posts