Mancati trasferimenti dallo Stato, i Comuni dell’Agro in rivolta

Se il collega Luca Denis Nota avesse posto questa domanda ad un qualsiasi altro Sindaco italiano ovvero “Quanto pesa il taglio dei trasferimenti dal Governo centrale all’Ente locale?” la risposta sarebbe stata pressoché identica. Vari Sindaci delle Comunità dell’Agro Nocerino Sarnese hanno dunque deciso di incontrarsi per redigere una lettera che sarà inviata all’Associazione Nazionale dei Comuni Italiani nella quale chiedono con certezze che rendano la gestione finanziare fluida. La beffa come ci spiega Michele Strianese, Sindaco di San Valentino Torio, e che non abbiamo neanche avuto proroghe per la presentazione dei bilanci di previsione. Riduzioni importanti e che non potranno fare altro che mettere a rischio alcuni servizi essenziali come ci raccontano in particolare i Primi cittadini di Pagani e Corbara. Presenti alla conferenza presso Palazzo di Città di Pagani, il padrone di casa Salvatore Bottone e quindi Michele Strianese, Sindaco di San Valentino Torio, Manlio Torquato, Sindaco di Nocera Inferiore, Cosimo Annunziata, Sindaco di San Marzano sul Sarno, Pietro Pentangelo Sindaco di Corbara, Citarella, Assessore alle Finanze in rappresentanza del Comune di Nocera Superiore. Da registrare l’assenza del Sindaco di Sarno, Giuseppe Canfora.

Related posts