La Polizia di Stato ha salvato un uomo che stava per suicidarsi

Nella serata di ieri, il personale della Polizia di Stato dell’Ufficio Prevenzione Generale, è intervenuto in zona Irno a Salerno, riuscendo ad evitare che un uomo mettesse in pratica la minaccia di suicidarsi. L’uomo, aveva preannunciato l’intenzione di suicidarsi telefonando al numero d’emergenza ‘112’, senza però dare nessuna indicazione del posto ove si trovava. L’opera persuasiva del poliziotto, ha consentito di carpire due elementi rilevatisi fondamentali per l’individuazione del luogo. L’interlocutore, riferiva di volersi lanciare nel fiume affermando di essere solo preoccupato per il cane ‘Billy’, lasciato su una panchina. I poliziotti, dopo brevi ricerche, sono riusciti ad individuare il soggetto in via Unità d’Italia.Senza esitare, hanno raggiunto e bloccato l’uomo, salernitano di anni 46. I successivi accertamenti hanno consentito di appurare che l’uomo era già seguito da un tutore legale, a cui veniva definitivamente affidato, e che già in passato aveva tentato il suicidio.

Related posts