In marcia a piedi scalzi per i rifugiati

marciaIn marcia a piedi nudi per esprimere solidarietà alle donne e agli uomini che fuggono dalla guerra e dalla violenza. Questa mattina a Salerno, in piazza Portanova, centinaia di uomini e di donne si sono dati appuntamento per la marcia solidale, che ha coinvolto diverse città italiane. I presenti attraverso la manifestazione hanno gridato no alle discriminazioni e i razzismi di tanti stati europei. Mai più bambini morti sulle spiagge, mai più cadaveri di uomini e donne, mai più sofferenza. A scendere in piazza tante associazioni: Cgil di Salerno, Laicato Saveriano, Ufficio Diocesano “Migrantes”, Associazione “Migranti Senza Frontiere”, ACLI, Giovani Socialisti, Indiani d’Occidente, Legambiente, Libera, ANPI, Comunità Senegalesi, Comunità Bangladesh, Se Non Ora Quando e Rifugiati di Capaccio. Tutti a marciare fianco a fianco per un unico scopo: fermare la violenza.

Related posts