Giornalisti Cava-Costa d’Amalfi: eletto nuovo direttivo Emiliano Amato confermato presidente

Rinnovate le cariche statutarie dell’Associazione Giornalisti Cava de’ Tirreni e Costa d’Amalfi “Lucio Barone”. Ieri sera, presso la sede sociale della Curia Arcivescovile di Cava de’ Tirreni, si è svolta l’assemblea per l’elezione di medio termine. Tre le new entry nel consiglio direttivo: Valentino Di Domenico, corrispondente de Il Mattino e giornalista di RTC Quarta Rete, Andrea Pellegrino, corrispondente di Repubblica e vicedirettore di Cronache e Carolina Milite, redattrice di Ulisse online che vanno a rinforzare l’organico formato da Francesco Romanelli, storico corrispondente cavese de Il Mattino (vicepresidente), Rosanna Di Giaimodella testata giornalistica Ulisse online (segretaria), Patrizia Reso de Il Portico (tesoriere), Antonio De Caro, direttore di Fermento, Antonio Di Giovanni, corrispondente de La Città, Walter Di Munzio, de Il giornale di Cava, e Franco Bruno Vitolo de Il Castello.

Riconfermatoil presidente Emiliano Amato: il direttore responsabile de “Il Vescovado”, quotidiano online della Costa d’Amalfi che controlla anche “Il Portico” di Cava de’ Tirreni, è stato rieletto per acclamazione dall’insediato neo Consiglio direttivo.

Soddisfatto il 37enne giornalista del versante costiero che ha riaffermato le linee guida del suo percorso associativo: «Proseguiremo lungo il solco di rinnovamento e del lavoro tracciato in questi due anni– ha dichiarato – con l’impegno, l’entusiasmo e il senso di responsabilità che ci accompagnano tutti i giorni. Oggi(ieri nda) possiamo dire che la nostra è una squadra coesa e di qualità, anche alla luce delle attività svolte».

«La riconferma alla guida di questo prestigioso sodalizio, a cui sono legato sin dalla sua fondazione, è per me motivo di profondo orgoglio» ha chiosato Amato.

Il tesseramento all’Assogiornalisti Cava-Costa d’Amalfi, per l’anno in corso, resta aperto fino al 31 marzo.

Related posts