Consorzio Farmaceutico, si lavora per gli orari di Cava de’ Tirreni

A partire da lunedì 15 febbraio saranno prolungati gli orari di apertura della farmacia comunale di Baronissi, con sede in via Trinità (frazione Sava). Saranno osservati i seguenti orari di apertura: dal lunedì al sabato, dalle ore 8.00 alle ore 14.00 e dalle ore 15.00 alle ore 21.00. Lo hanno stabilito i vertici del Consorzio Farmaceutico Intercomunale di Salerno, nell’ottica di migliorare i servizi erogati dalle farmacie comunali e di soddisfare sempre più le esigenze dell’utenza. A tale scopo i vertici del C.F.I.  stanno già lavorando per rimodulare anche gli orari di apertura delle altre farmacie del circuito, partendo da quelle di Cava de’ Tirreni e Salerno.

“Intendiamo operare nell’esclusivo interesse dell’utenza – spiega il Presidente del Consiglio di amministrazione del C.F.I. Andrea Inserra – Prolungare gli orari di apertura delle nostre farmacie
significa consentire ai clienti di poter disporre dei nostri servizi per ben dodici ore al giorno, senza considerare i servizi già garantiti dalle farmacie h/24. Il nostro obiettivo è venire incontro alle esigenze dei clienti, puntando all’ottimizzazione dei servizi erogati e ad una maggiore disponibilità delle nostre strutture e del nostro personale. Stiamo già lavorando per rimodulare anche gli orari di apertura delle altre farmacie che rientrano nella nostra gestione, partendo da Salerno e Cava de’ Tirreni. La farmacia comunale è un  bene di tutti. Gli Enti soci del Consorzio e quelli convenzionati hanno scelto di investire sul territorio e sulla salute per offrire ai cittadini un luogo di informazione e assistenza, con servizi di alto profilo professionale.”

Il Consorzio Farmaceutico Intercomunale gestisce, complessivamente, diciannove farmacie comunali. Sono dodici quelle presenti nei comuni aderenti al Consorzio (Capaccio, Cava de’ Tirreni, Eboli, Salerno e Scafati) e sette quelle con sedi nei comuni non soci del C.F.I.  (Agropoli, Angri, Ascea, Baronissi, Lioni e Sant’Egidio), gestite mediante apposita convenzione.

Related posts