Consiglio comunale rinviato. Si torna in aula il 2 settembre

Slitta al prossimo 2 settembre il consiglio comunale di Cava de’ Tirreni. A decidere il rinvio della riunione del parlamento cittadino, che in un primo momento doveva tenersi questo pomeriggio, la conferenza dei capigruppo che si è riunita nella tarda mattinata di ieri.  A quanto pare, a far slittare di due settimane la data di svolgimento del consiglio comunale, ci sarebbero stati alcuni problemi di natura tecnica e che avrebbero impedito la regolare convocazione delle competenti commissioni consiliari, nel corso delle quali si sarebbe dovuto discutere, in via preliminare, dei punti che sarebbero dovuti approdare in aula, tra cui il bilancio di previsione relativo all’anno 2015. Il Collegio dei revisori dei conti, infatti, avrebbe inviato il suo parere in ritardo, dal momento che prima di procedere alla convocazione delle commissioni consiliari devono passare otto giorni da quando i consiglieri comunali hanno nella loro disponibilità tutti gli atti relativi al bilancio preventivo. La Conferenza dei capigruppo, inoltre, ha fissato anche la data di un altro consiglio comunale. L’assise, infatti, tornerà a riunirsi il 7 settembre con il questione time, con all’ordine del giorno soltanto le interrogazioni e raccomandazioni.

Related posts