Cavese, pronti per la presentazione tra entusiasmo e amarcord

Cavese ai nastri di partenza: è grande attesa in città per la presentazione in programma domani sera in piazza San Francesco

Intanto la squadra – dopo il ritiro a Bracigliano – ha fatto ritorno al quartier generale di Pregiato accolta da una folta schiera di tifosi.

Insomma c’è fiducia nei confronti della nuova rosa e soprattutto negli sforzi finora prodotti da patron Campitiello per allestire una formazione competitiva e di spessore. Ma prima di domani c’è ancora tanto lavoro da fare. L’organico è, infatti, in via di completamento. Tra i giocatori che continuano ad allenarsi il difensore Alessandro Sabatucci, che cerca di strappare un ingaggio. Ma è il reparto under che necessita di importanti ritocchi: occhi puntati non solo su Tarallo della Salernitana, a quanto pare Campitiello starebbe lavorando in gran segreto per portare, entro domani, alla corte di mister Longo un esterno di prospettiva.
Intanto fervono i preparativi in vista dellaCavese presentazione della squadra. Domani – dopo l’amichevole in famiglia al “Desiderio” con fischio d’inizio alle 17 – la tifoseria organizzata si è data appuntamento per ripercorrere i passi della gloriosa marcia dell’appartenenza. La Curva Sud “Catello Mari” ha infatti chiamato a raccolta tutto il popolo biancoblù: appuntamento domani alle 19 in piazza Amabile (ex piazza Lentini) per percorrere l’intero borgo porticato e raggiungere piazza San Francesco, teatro – tra l’altro – dei primi passi mossi dalla Cavese che proprio lì, nel 1919, vi giocò le prime partite.

 

Related posts