Con Galullo squalificato, Longo pensa alla formazione anti Siracusa

Si ricomincia da una certezza Emilio Longo. Contro il Siracusa dovrà fare a meno di Simone Galullo. Il difensore classe 1997, foggiano di San Marco in Lamis, è stato squalificato per un turno dal Giudice Sportivo, dopo l’ammonizione subita nel turno scorso. Il suo posto probabilmente lo prenderà Carmine Padovano, che a differenza di quanto successo al Municipale di Marsala sarà sistemato sulla corsia destra della difesa. La formazione anti Siracusa sarà più chiara solo dopo l’ultimo allenamento di rifinitura, ma sul modulo dovrebbero esserci pochi dubbi, almeno per quanto riguarda linea difensiva e cinta mediana. E allora partiamo dalle certezze. Contro la capolista ci saranno 4 difensori e 3 centrocampisti, tra cui Ausiello, che con Longo dovrebbe ritrovare convocazione e forse pure maglia da titolare dopo le clamorose esclusioni delle ultime tre settimane. Tre saranno anche le punte, ma è la loro sistemazione che determinerà il modulo.  Longo potrebbe optare per Criniti e De Rosa larghi oppure alle spalle di Varriale (o Puntoriere), ma c’è pure l’opzione Criniti trequartista a supporto di due attaccanti (Varriale-De Rosa). Emilio Longo, in ogni caso, potrebbe anche giocarsi la carta D’Anna, che dopo mesi trascorsi più in infermeria che in campo, ha ripreso a lavorare a pieno ritmo e a Marsala ha pure giocato una manciata di minuti.

Related posts