Cavese, dopo la falsa partenza si guarda al futuro

Cavese, dopo la sconfitta subita con il Gragnano, serve rialzarsi subito. Nonostante il risultato, i tifosi hanno ancora voglia del “tifo pazzo”

CaveseUna partenza decisamente sottotono quella della USD Cavese. La sconfitta di domenica scorsa contro il Città di Gragnano, ha deluso i tanti tifosi che in questi mesi erano tornati a sognare grazie all’aria nuova che si respirava con patron Campitiello. Eppure, nonostante l’uno a zero subito, i tifosi in questi giorni hanno dimostrato l’amore e l’attaccamento alla maglia. Non vedono l’ora, infatti, di ritornare a tifare e a sostenere la propria squadra. Il prossimo match vedrà i ragazzi di mister Longo impegnati in trasferta a Città di Scordia. Il mister salernitano, dovrà però far a meno del difensore centrale Pasquale Esposito. Dopo la sua breve permanenza a Cava de’ Tirreni, il giocatore nativo di Vico Equense ha deciso di tornare a Monopoli, neo ripescato in Lega Pro. Intanto questa sera La Cavese, nel corso di un evento che si terrà presso l’Holiday Inn, presenterà quello che sarà il suo piano marketing, che dovrebbe rappresentare una grande opportunità per tutte le realtà imprenditoriali del territorio.

Domenica prossima, però, riflettori puntati sulla prestazione in campo, augurandoci che sia migliore di quella passata.

Related posts