Cava, decoro urbano: controllo alberi e pugno duro per chi sporca

In seguito al forte temporale che ha interessato diverse zone di Cava, il Comune ha realizzato un programma di controlli sullo stato di salute degli alberi 

La bufera di sabato scorso, che ha tenuto in ostaggio la città per alcune ore, ha impegnato i volontari della Protezione Civile e gli operatori della Metellia nelle operazioni di rimozione degli alberi, caduti a causa del forte temporale. Dopo questi interventi urgenti, si è reso necessario avviare un programma di controlli sullo stato di salute degli alberi, per i quali si sono avute segnalazioni di pericolo.

Un forte segnale, questo, da parte dell’Amministrazione, che continua ad operare attivamente sul territorio, mettendosi dalla parte dei cittadini, rispettando l’ambiente.

alberiE proprio il tema “ambiente” risulta scottante in questo periodo. Il sindaco Servalli, ha dichiarato guerra a chi non ha alcun senso civico, mettendo in atto una vera e propria “attività repressiva” contro l’abbandono di rifiuti. Pugno duro anche per gli amici di Fido, che dovranno portare a spasso i propri cani, secondo le regole imposte dalla vigente ordinanza. I trasgressori sono stati avvisati, meglio adeguarsi alle regole, e subito!

Related posts