Cava de Tirreni, ritrovato un ordigno bellico su Monte Sant’Angelo

Un ordigno bellico risalente alla seconda guerra mondiale è stato rinvenuto dagli «Amici di Monte Finestra». La bomba da mortario risalente al secondo conflitto bellico è stato trovato ad un centinaio di metri dalle antenne e dagli impianti di telecomunicazioni, militari e civili.  Probabilmente la bomba è  venuta alla luce recentemente a causa delle recenti ed intense precipitazioni oppure dopo gli incendi della scorsa estate. Allertati degli stessi autori del ritrovamento, sul posto, coordinati dai Carabinieri della Compagnia di Amalfi diretti dal Capitano Roberto Martina, sono giunti i militare della stazione di Tramonti e gli artificieri di Salerno i quali hanno fatto brillare l’ordigno.

 

 

 

Related posts