Cava de’ Tirreni: operazione antidroga dei carabinieri scattano, le manette per due giovani metelliani

Alle ore nel pomeriggio di ieri,  il personale della tenenza carabinieri di Cava de’ Tirreni, diretti dal tenente Vincenzo Pessolano , ha  tratto in arresto in fragranza di reato, il 28enne Sarno Angelo  e il 29enne  Sarno Marco : il primo per detenzione ai fini di spaccio di circa 150 grammi di hashish , bilancino di precisione e coltello intriso di sostanze stupefacenti; lesione dolose aggravate e resistenza a pubblico ufficiale;  il secondo invece per lesioni dolose aggravate e resistenza a pubblico ufficiale. I due fratelli al momento dell’irruzione, si sono scagliati con violenza nei confronti dei millitari. I due giovani saranno giudicati  con rito direttissimo.  Nel corso della stessa operazione di polizia giudiziaria sono stati sorpresi 5 assuntori di giovane età che sono stati segnalati alla prefettura di Salerno

Related posts