Cava de’ Tirreni: allarme processionaria, chiusura parziale Villa Schwerte

Dopo l’allarme processionaria, il piccolo insetto urticante che nei giorni scorsi ha creato qualche preoccupazione per i cittadini metelliani, sono state applicate dall’amministrazione le prime misure cautelative per arginare il fenomeno.
L’assessorato all’ambiente, ha infatti predisposto la chiusura di un’area di villa Schwerte – quella nei pressi dell’accesso principale di via Tafuri a ridosso del parco giochi – per procedere ad una disinfestazione prima che vengano prodotte altre larve. Ad ogni modo durante l’ultimo sopralluogo, la situazione non è apparsa eccessivamente preoccupante. Infatti, inizialmente l’idea era di vietare l’accesso all’intera villa.
Altre segnalazioni inoltre erano arrivate in particolare dalle frazioni di San Martino e di Santa Maria del Rovo. L’assessore Nunzio Senatore rassicura: « La situazione è sotto attento controllo».

Related posts