Amalfi si conferma “Città solidale”: fondi a favore di persone e nuclei familiari in stato di bisogno

Amalfi si conferma comune solidale e accanto agli sgravi fiscali, previsti anche quest’anno, l’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Daniele Milano, ha predisposto un fondo da destinare a persone o nuclei familiari in stato di bisogno. La concessione di contributi economici straordinari avverrà attraverso avviso pubblico riservato a quei cittadini residenti nel comune di Amalfi che ne faranno richiestaattraverso apposita domanda da presentata all’ufficio protocollo del Comune di Amalfi entro le ore 12 del 15 marzo 2019. La selezione avverrà attraverso la valutazione dei modelli Isee (Indicatore della Situazione Economica Equivalente) del nucleo familiare del richiedente che deve essereinferiore o uguale ai 10.000 euro. Ai fini del calcolo dell’ ISEE si intende come nucleo familiare quello anagrafico risultante nello stato di famiglia.…

Read More

Violenza sui minori, costituito dalla Regione un tavolo tecnico

La Giunta Regionale ha costituito un Tavolo tecnico per la prevenzione e il contrasto del fenomeno di abusi e maltrattamenti sui minori in Campania con la finalità di soddisfare l’esigenza di aumentare le conoscenze relative ai tipi di abuso, al loro numero e alle condizioni di rischio; promuovere la ricerca clinica e scientifica nel campo delle metodologie d’intervento; identificare le aree di rischio, rilevare i bisogni e verificare la rispondenza tra i bisogni e i servizi offerti. Il Tavolo tecnico svolgerà funzioni di supporto all’amministrazione regionale ed alle amministrazioni Locali nelle funzioni di programmazione e verifica dei servizi ed interventi di rispettiva competenza, creando modalità di confronto e di raccordo fra gli enti,…

Read More

Cava de’ Tirreni, il Green Hub apre le porte ai giovani

Domani, giovedì prossimo, 31 gennaio, alle ore 18:30, si terrà l’apertura ufficiale del Green Hub, il centro di incubazione e innovazione tecnologica, ubicato in via Consalvo, 38, alle spalle della palestra della frazione San Pietro. Durante l’evento, al quale saranno presenti il Sindaco Vincenzo Servalli e l’Assessore regionale alla formazione, pari opportunità e politiche giovanili, Chiara Marciani, saranno illustrate le prossime opportunità previste dal progetto Green Generation Hub, iniziativa cofinanziata dall’Unione Europea di cui il Comune di Cava de’ Tirreni è capofila. Con l’apertura del Green Hub, infatti, si dà l’avvio ai Corsi di Alta Specializzazione ed ai laboratori dei tre percorsi di inserimento lavorativo su digitale e innovazione, ai…

Read More

Cava de’ Tirreni: il primo febbraio Tavolo di lavoro sul “Dopo di noi”

Si svolgerà il prossimo venerdì 1° febbraio, nell’Aula consiliare del Comune di Cava de’Tirreni, il 2° Tavolo di Lavoro Interregionale Regione Veneto- Regione Campania sul tema: “Dopo di Noi: confronto e proposte innovative” Il Tavolo si aprirà con i saluti di Vincenzo Servalli, sindaco del comune di Cava de’Tirreni; Maria Citro, Consigliera delegata alle Politiche Sociali del Comune di Minori; Antonella Garofalo, Assessore ai Servizi Sociali e Trasporti del comune di Cava de’Tirreni; Vincenzo Prisco, Presidente Osservatorio Cittadino sulla Condizione delle Persone con Disabilità – Cava de’ Tirreni- Salerno. A seguire per il confronto e le proposte interverranno: Davide Tuis, Faber Team Coordinator Treviso- Regione Veneto; Carmine Avagliano, ingegnere Settore…

Read More

Costituzione di un partenariato per la co-progettazione e la realizzazione degli interventi previsti dal bando regionale I.T.I.A.

Il Piano di Zona Ambito s2 rende noto che a seguito della Manifestazione di interesse, finalizzata alla costituzione di un partenariato per la co-progettazione e la realizzazione degli interventi previsti dal bando regionale “I.T.I.A. Intese Territoriali di Inclusione Attiva”, sono pervenute 14 istanze di partecipazione. I soggetti partecipanti si sono candidati alla realizzazione di un Centro Territoriale di Inclusione per erogare servizi di supporto alle famiglie, percorsi formativi e/o servizi di sostegno orientativo, tirocini finalizzati all’inclusione sociale. L’Avviso era aperto alla partecipazione di enti del Terzo settore, soggetti promotori di tirocini finalizzati all’inclusione sociale, Istituti Scolastici, soggetti accreditati per l’erogazione di servizi di percorsi formativi e/o servizi di sostegno orientativo,…

Read More

malfi: l’ex Pretura diverrà centro di aggregazione sociale con micro nido

L’immobile occupato fino a qualche anno fa dagli uffici giudiziari del Giudice di Pace e della sezione distaccata del Tribunale di Salerno è pronto a cambiare pelle. L’Amministrazione Comunale di Amalfi guidata dal Sindaco ha infatti bandito i lavori di adeguamento strutturale e di manutenzione straordinaria utili a trasformare la struttura in un centro di aggregazione sociale destinato a tutte le fasce d’età ed a quelle cosiddette deboli dei diversamente abili. Il bando, pubblicato sul sito della Centrale Unica di Committenza a cui aderisce Amalfi, prevede un appalto a corpo unico. L’intervento consiste, oltre che nella normale manutenzione dello stabile di proprietà del Comune di Amalfi, nella risistemazione dello stesso…

Read More

Castel San Giorgio: Approvato Il Bando Per La Graduatoria Relativa Ai Fondi Destinati Agli Inquilini Morosi Incolpevoli.

L’Amministrazione comunale di Castel San Giorgio nell’ottica di utilizzare tutti gli strumenti a sua disposizione per combattere la povertà diffusa e di facilitare i cittadini nell’accesso ai benefici previsti da provvedimenti nazionali, regionali e locali a favore delle fasce deboli, ha approvato il bando per la graduatoria relativa ai fondi destinati agli inquilini morosi incolpevoli. La procedura definita a “sportello”, potrà essere avviata ritirando presso l’ufficio dei Servizi Sociali il modulo per la domanda e richiedere l’elenco dei documenti da allegare relativi al nucleo familiare. Saranno favoriti nella concessione del contributo quei nuclei familiari che contano al proprio interno ultrasettantenni, minori, invalidi almeno con il 74% di menomazione, o persone…

Read More