Ospedale di Castiglione di Ravello, le rassicurazioni del Dg dopo il problema della pulizia

Il Direttore Generale dell’A.O.U. San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona di Salerno, Dr Giuseppe Longo, comunica che già nella giornata di ieri ha affrontato la problematica del presidio di Castiglione di Ravello provvedendo, nell’immediato, alla risoluzione di tutti gli inconvenienti registrati. “Superato il problema del servizio di pulizia – ha continuato il Direttore Generale – il prossimo passo è quello di avviare l’attuazione di quanto previsto dal Piano Ospedaliero Regionale”.

Read More

Il manager del Ruggi, Giuseppe Longo in visita al Santa Maria dell’Olmo:”L’ospedale di Cava non chiuderà, anzi…”

Questa mattina il Direttore Generale dell’AOU San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona di Salerno, dottor Giuseppe Longo, insieme al Direttore Sanitario Aziendale, dottor Cosimo Maiorino, si è recato in visita agli ospedali Fucito di Mercato San Severino e Santa Maria dell’Olmo di Cava De Tirreni per testimoniare l’importanza che tali strutture assumono all’interno dell’AOU. Nel corso della visita sono state recepite le indicazioni utili per la riqualificazione dei vari ospedali che passerà attraverso tre tasselli fondamentali: l’edilizia sanitaria a breve, medio e lungo termine, l’individuazione di modelli organizzativi ottimali e il reclutamento di personale. Il DG Longo e il DS Maiorino a Mercato San Severino, accompagnati dal Sindaco Somma,…

Read More

Ospedale “S. Maria dell’Olmo”, interviene il Dg Longo: “Nessuna chiusura, anzi…”

In merito alla paventata possibilità di chiusura dell’Ospedale di Cava de’ Tirreni, il Direttore Generale dell’AOU San Giovanni di Dio e Ruggi D’Aragona precisa quanto segue: “Nei programmi strategici della azienda non sono previsti ridimensionamenti ovvero chiusure degli ospedali costituenti la nostra AOU e​ ​tale eventualità non è prevista né a breve, ​né in un prossimo ​futuro”. “Ci tengo a sottolineare,” continua il DG, “che le iniziative che ho sinora messo in atto, in uno con quelle che a breve e medio termine provvederò a realizzare, puntano a dare piena attuazione agli obiettivi fissati dal piano ospedaliero    regionale e aziendale che prevedono un ruolo determinante dei due ospedali nella rete assistenziale della…

Read More

L’ospedale di Cava de’ Tirreni a rischio chiusura, la denuncia della Cisl Fp. Lunedì confronto con i lavoratori”.

Rischia la chiusura l’ospedale di Cava de’ Tirreni. La denuncia arriva dalla Cisl Fp provinciale, che per lunedì prossimo, 19 marzo, ha organizzato un incontro con i lavoratori alle 11, all’interno dei locali della direzione sanitaria, per fare chiarezza sul futuro della struttura. “Siamo preoccupati – dichiara Gaetano Biondino, delegato Cisl della Rsu del presidio ospedaliero di Cava de Tirreni – poiché a più riprese e con tutti i manager abbiamo sottolineato che le priorità assistenziali sono fondamentali per i cittadini cavesi che devono avere pari dignità. Seppur sembrerebbe che si sia alzata l’attenzione dell’attuale manager sulle sorti del nosocomio cavese, gravi e forti sono i rallentamenti burocratici che rendono…

Read More

I reni e la salute delle donne: giornata di prevenzione al Ruggi

L’Azienda Ospedaliero Universitaria San Giovanni di Dio e Ruggi D’Aragona di Salerno, in occasione della Giornata Mondiale del Rene, aderisce all’iniziativa promossa dalla Fondazione Italiana del Rene Onlus “I reni e la salute delle donne”. Nella giornata di domani, 8 marzo, quei cittadini che vorranno essere sottoposti ad uno screening per le patologie renali potranno farlo presentandosi al camper collocato nel viale del Plesso Ruggi antistante la palazzina degli Uffici Amministrativi. Il personale medico  ed infermieristico dell’Unità Operativa di Nefrologia, Dialisi e Trapianto Renale, diretta dal Dott. Giuseppe Palladino, effettuerà una breve anamnesi, la misurazione della pressione arteriosa e della frequenza cardiaca. Al contempo, con l’ausilio di uno stick, si effettueranno  esami urine…

Read More

OBBLIGHI VACCINALI DEGLI STUDENTI: LA CISL CAMPANIA INVOCA UNA SOLUZIONE CHE NON DETERMINI DISAGI

La nota Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca del 7 agosto scorso impone alle scuole di controllare e certificare l’avvenuto adempimento dell’obbligo vaccinale da parte degli alunni da 3 a 16 anni, pena la non ammissione a scuola o il pagamento di una pesante multa. Il rischio è di un notevole disagio per famiglie e per le strutture amministrative delle scuole a causa della produzione in tempi diversi di autocertificazioni e certificazioni, che andranno peraltro controllate e verificate, non si sa con quali competenze, da parte del personale scolastico. Dirigenti e uffici di segreteria si sono già sobbarcati nei mesi estivi notevoli incombenze e l’inizio del nuovo anno scolastico si…

Read More

Domenica stand in piazza di Mani Amiche per la prevenzione

Ritorna il nostro consueto appuntamento organizzato dall’associazione “Mani Amiche” con la prevenzione. Domenica 23 luglio, dalle 10 alle 13 in Piazza Vittorio Emanuele III di Cava de’ Tirreni sarà allestito un apposito stand nel quale sarà possibile richiedere un check – up gratuito dei parametri vitali. Per maggiori informazioni e per conoscere le date dei prossimi appuntamenti con la prevenzione targati “Mani Amiche” seguite la pagina facebook o chiamare al 089444222  

Read More