Al via il risanamento dei corpi idrici superficiali

Il Presidente della Provincia, Giuseppe Canfora, con il Dirigente del Settore Ambiente Angelo Cavaliere, ha incontrato oggi a Palazzo S. Agostino i Sindaci dei Comuni di Aquara, Agropoli, Laurino, Monteforte, Giungano e Perdifumo. Nel corso dell’incontro è stato concordato l’avvio dei lavori del progetto di
“Risanamento dei corpi idrici superficiali” nel primo degli 8 comparti in cui è suddiviso il territorio provinciale, che interessa 36 comuni. L’imponente intervento, dell’importo complessivo di 86 milioni di euro finanziato dalla Unione Europea, prevede il disinquinamento e la depurazione delle acque – fiumi e
mare – finalizzati al miglioramento della qualità delle acque marine dell’intero litorale. La Provincia di Salerno coordinerà i lavori già appaltati e il confronto odierno è servito proprio a rimuovere alcune criticità amministrative. Il prossimo incontro ci sarà con i Sindaci dei Comuni della Costiera Amalfitana e poi con tutti gli atri 6 comparti.

Related posts