Arrestato il sindaco di Eboli, Massimo Cariello. Nei guai anche il dirigente del Comune di Cava de’ Tirreni, Francesco Sorrentino

Il sindaco di Eboli (Salerno), Massimo Cariello, è stato arrestato dalla Guardia di Finanza di Salerno in esecuzione di un’ordinanza emessa dal gip di Salerno, su richiesta della Procura salernitana. Nei confronti di Cariello, appena rieletto sindaco con l’80,81% dei voti, è stata applicata la misura cautelare degli arresti domiciliari, mentre agli altri 4 destinataridell’ordinanza l’interdizione temporanea dai pubblici uffici per unanno. I reati ipotizzati sono a vario titolo corruzione per attocontrario ai doveri d’ufficio, abuso d’ufficio, rivelazione eutilizzazione di segreti d’ufficio e falsità ideologica in certificaticommessa da persone esercenti un servizio di pubblicanecessità.Secondo gli investigatori, gli indagati avrebberocondizionato l’esito di concorsi pubblici indetti dai Comuni di Ebolie di Cava…

Read More